Passato puntinista di carote e piselli con gocce di yogurt di soia

Ingredienti per 2 persone

  • 2 cucchiai olio di semi di zucca
  • 1 cipolla media, tritata
  • 2 spicchi di aglio, tritati
  • 200ml brodo di verdure fatto in casa (di sedano carote cipolle e patata)
  • 400g pisellini surgelati
  • 2 carote
  • 1 manciata di menta fresca
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 200ml acqua
  • 250g yogurt di soia bianco naturale
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • Sale
  • 1 cucchiaino di aceto di sidro di mele biologico

Per accompagnare:

  • 150g Riso integrale da bollire

Procedimento

  1. Scaldare in una casseruola a fuoco dolce l’olio di semi di zucca.
  2. Soffriggere appena metà della cipolla tritata e metà dell’aglio  tritato nella casseruola finché non diventano trasparenti e traslucidi, per circa cinque minuti.
  3. Aggiungere i pisellini e il brodo caldo e portare a bollore, coprire e portare a cottura con il coperchio a fuoco basso per 5 minuti. Roversciare il composto in una ciotola e sciacquare brevemente la pentola.
  4. Nella stessa casseruola ripetere lo stesso procedimento con le carote ben lavate e private delle estremità e tagliate a rondelle sottili invece che i piselli. Versare anche le carote in un altra ciotola.
  5. Prelevare una volta intiepiditi 7/8 piselli cotti e tenerli da parte per la decorazione.
  6. Aggiungere alla ciotola di piselli stufati le foglie di prezzemolo lavate e tritate e in quella di carote stufate le foglioline di menta fresca tritate.
  7. Frullare con un minipiper o frullatore a immersione entrambe i composti nelle ciotole, solo se fosse necesario aggiungere gradualmente dell’acqua e un filo di olio di semi di zucca per ottenere due passati di verdura densi e omogenei. Assaggiare ed eventualmente correggere di sale.
  8. Comporre il piatto alternando nei singoli piatti una base di passato verde, una di passato arancione, formando una spirale concentrica.
  9. Guarnire con i pisellini  cotti tenuti da parte sparsi sul piatto, gocce di yogurt di soia bianco neutro mantecato con 1 cucchiaino raso di aceto di sidro di mele biologico non filtrato, 1 pizzichino di sale e 1 cucchiaino di Curcuma in polvere.

Note della Betta:

Servire aggiungendo a piacere cucchiaiate di riso integrale semplicemente bollito a parte in acqua salata per il tempo di cottura suggerito dalla confezione di riso scelta.
 Buon BETTOX a tutti💙 Nei prossimi giorni vi posto lo scaricabile MealPlan SANO del mio 2018. Fatemelo un attimo aggiustare definitivo e poi ne potete chiedere accordandoci una versione personalizzata con amore Betta.

Posted by

Pare che io sia il boss dell'intellighenzia universale.

16 Comments on “FeeBrETTA da detox e passato puntinista di verdure”

  1. Metto like perché sei troppo simpatica ma hai citato degli ingredienti che la mia religione mi proibisce di ingerire: yogurt di soia, curcuma e aceto di sidro di mele (perdipiù bio). Sono lasagnafariano, le regole sono molto rigide.

      • Leggi la Bio sono praticamente allergico a moltissime cose e sviluppo allergie e intolleranze da un giorno all’altro… Uuuhhh Grazieee Betta perchè no alla ricetta personalizzata 😁😁

        • allora accordato🙌🏻! (nel frattempo mi leggo la mio così non sbaglio😜). Ultima domanda: ingrediente in assoluto preferito se dovessi sceglierne uno solo al mondo? chissà che prima o poi a sopresa nel duemiladiciotto (ovviamente senza avvertimento come mio solito😅) arrivi la NemoRicettadellaBetta😍

  2. Si, però il passaggio tra le ‘magnate’ e il passato di verdura è troppo brusco: bisognava magari andare per gradi (ogni scusa è buona…) 😀 😀 😀

Dimmi tutto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.