AtHomeBetta IEatBetta IThinkBetta KeepCalmBetta SighSobBetta

..Ma falle gli occhi neri.

 

Niente svuota la testa e distrae dal fatto che sto mangiando a balenottera azzurra e che mi sono angosciata per tre giorni e strutta nell’attesa di dover attendere un pranzo e un’opera  intensi apocalittici in presenza della mia bestianera prosciugatrice d’animo il mio babbo, niente svòta iccapo come aggiornarsi sulle vicende della mi sorella ( e finire non solo per amarla ancora di più compresi tutti i suoi difetti e di volerli sentire io se li sento dentro e non per “pregiudizio catastrofico di genitori eternamente non contenti né orgogliosi di noi stirpedebole(*cit) o insegnato da una fragile autorità minacciosa che ad ogni boccone e mio passo va sgretolandosi” ma sferruzzare i denti e le unghie dall’istinto di proteggerla, essere il suo punto fermo, una sua sicurezza. Non solo io ho una sorella. Non solo io sono una sorella. Ma Lei ha e avrà sempre, la sua sorella.

Annunci

15 commenti

  1. Oh, eccolo un punto fermo. A coronare cucchiaiate di cibo e amore. Testimonial puntuale e inossidabile: il leoncino.
    Nota: insisto, hai davanti sempre dei piatti tanto succulenti che al confronto mi sento alla mensa dei frati (quelli senza calzini, proprio scalzi. Ti capitasse di invitarmi…

  2. Bono il curry, io lo metto anche nell’acqua della pasta o del riso cosi li faccio diventare tutti gialli 🙂
    E comunque, su tutti, ha ragione di sicuro il leoncino…..

Rispondi a Paola Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: